Info Newsletter ITAENG

Francesco Candeloro, "Templi di Luce"



Museo civico

Francesco Candeloro

Templi di Luce, 2019
Lastre in plexiglass tagliate al laser
[Inv. S331]
 
L'intervento permanente dell'artista veneziano entra a far parte delle collezioni cittadine bassanesi. Due finestre del bookshop vengono trasformate in opere d’arte attraverso l’installazione di lastre in plexiglass tagliate al laser: linguaggio consolidato di Candeloro. Le sagome ritagliate, sia nell’insieme che nei piccoli dettagli, ripercorrono il contorno del celeberrimo tempio di Angkor Wat con dei giochi cromatici e luministici che si accendono grazie alle luci naturali e artificiali, unendo in un medesimo tempo l’antico con il contemporaneo. Unione fortemente percepita dall’artista negli spazi dei musei bassanesi tra le collezioni permanenti e la promozione della creatività più recente.