Info Newsletter ITAENG
Biblioteca e archivio
Biblioteca e archivio

Piante officinali tra storia e scienza

dal 3 giugno al 1 agosto 2020
 
Nella collezione di libri antichi della  Biblioteca Civica di Bassano sono presenti diversi volumi che riguardano temi naturalistici e botanici grazie alle importanti donazioni ricevute fin dalla sua nascita, in primis quella del fondatore della biblioteca, il naturalista Gianbattista Brocchi, e successivamente quella del botanico Alberto Parolini.
La mostra dal titolo “Piante officinali tra storia e scienza” ospita alcuni volumi che coprono un periodo che va dalla fine del XV secolo fino alla fine del XVIII. Tra questi emergono alcuni libri rari e di pregio sia per la data di pubblicazione che per l’apparato iconografico.
Per esempio,  l’Herbarius Patavie, un incunabolo stampato a Passau, in Baviera, nel 1486, presenta numerose xilografie acquerellate di piante medicamentose con la descrizione delle loro proprietà.
L’Hortus sanitatis, stampato a Venezia nel 1511, è un’enciclopedia in latino di storia naturale e descrive le varie specie presenti in natura e l’utilizzo che se ne può fare a scopo medicinale, con indicazioni anche sul modo di produrre i rimedi. Il volume è accompagnato da diverse illustrazioni che arricchiscono il testo, una in particolare rappresenta la mandragola sia maschile che femminile e racconta la leggenda legata a questa pianta nata dalla particolare forma antropomorfa delle radici.
Alla mostra è presente anche un’edizione del 1563 dell’opera I Discorsi del medico senese Pietro Andrea Mattioli ricca di incisioni, oltre ad un volume dalle dimensioni molto piccole con il titolo Historia plantarum pubblicato a Lione nel 1567 dove sono presenti in ogni pagina delle raffinate incisioni sui semplici, piante che venivano coltivate soprattutto negli orti di monasteri e conventi fin dal medioevo.
La mostra ripercorre la storia dell’uso delle piante officinali e del loro utilizzo in campo farmaceutico esponendo opere di medici e botanici che fin dall’antichità hanno contribuito a diffonderne la conoscenza per la cura delle malattie.
Per approfondire l'argomento la biblioteca rende disponibile il saggio del prof. Francesco Mezzalira, esperto di iconografia botanica e zoologica nei volumi a stampa antichi, dal titolo "L’illustrazione delle piante officinali. Una introduzione storica". Si ringrazia il professore e la Biblioteca Internazionale "La Vigna" di Vicenza.
Il saggio è scaricabile da questa pagina nella sezione "Downloads". 
 
 
Organizza una visita

Orari, biglietti, servizi

BIBLIOTECA CIVICA
Galleria Ragazzi del '99

36061 Bassano del Grappa (VI)

3.6 — 1.8.2020
Ingresso libero


ORARI
lunedì 14.30  19
dal martedì al sabato 9  19

CONTATTI
T +39 0424 519920
biblioteca@comune.bassano.vi.it

MOSTRE

musei_bassano_1731.png
Biblioteca e archivio
Piante officinali tra storia e scienza
dal 3 giugno 2020 al 1 agosto 2020
Piante officinali tra storia e scienza
Leggi tutto
musei_bassano_1701.jpg
Galleria Civica
Senza nuvole. Alberto Scodro, Silvano Tessarollo
dal 31 maggio 2020 al 31 agosto 2020
Senza Nuvole, mostra che ha per protagonisti due artisti del territorio, Alberto Scodro e Silvano Tessarollo, allestita in Galleria Civica dal 14 marzo 2020.
Leggi tutto
musei_bassano_1711.png
Palazzo Sturm
Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo
dal 21 giugno 2020 al 19 ottobre 2020
A Palazzo Sturm apre al pubblico dal 21 giugno 2020 "Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo", la prima grande mostra delle incisioni piranesiane conservate a Bassano del Grappa.
Leggi tutto
musei_bassano_1321.jpg
Palazzo Sturm
King Kong Rhino
dal 19 dicembre 2018 al 14 dicembre 2020
La nuova installazione di arte contemporanea sul Belvedere del Palazzo Sturm
Leggi tutto