Info Newsletter ITAENG

Sezione medievale



La sezione cronologicamente più antica della Pinacoteca si apre con alcuni frammenti di affreschi. Alcuni di questi sono stati staccati dalla chiesa di San Bartolomeo a Pove del Grappa, dove ora sono state ricollocate delle copie in alta risoluzione, e risalgono alla fine del XII e al XIII secolo, mentre altri provengono dalla chiesa di San Francesco a Bassano del Grappa, dalla quale proviene anche la tavola con i quattro santi eseguita da Luca da Vicenza

La Sala Parolini ospita il celebre crocifisso dipinto da Guariento di Arpo, eseguito prima del 1332 e originariamente collocato nella chiesa di San Francesco. Realizzato sul modello del crocifisso giottesco della Cappella degli Scrovegni è tra le poche opere firmate dall'artista. Nella stessa sala è presente una delle opere più indicative del momento di passaggio dal Tardogotico al Rinascimento in area veneta. Trattasi dell'Episodio del martirio di santa Apollonia realizzato da Antonio Vivarini e Giovanni d'Alemagna: la santa, dopo il supplizio della rimozione dei denti, viene trascinata per le vie di una città legata alla coda di un cavallo bianco. Inoltre, è esposta una delle opere tarde di Michele Giambono da Fiocco, la Madonna con il Bambino, eseguita per la Fraglia dei Callegari. 
Organizza una visita

Orari, biglietti, servizi

Museo Civico, Bassano del Grappa
Piazza Garibaldi 34, 36061

ORARI
Tutti i giorni, anche Pasqua e festivi
10 — 19, chiuso il martedì

BIGLIETTI 
7 € intero, 5 € ridotto
Museo Civico + Palazzo Sturm
10 € intero, 8 € ridotto

CONTATTI
Tel. +39  0424 519 901 
info@museibassano.it

OPERE SELEZIONATE