Info Newsletter ITAENG
Graziose donne, furbeschi amori e maraviglie
NEWS

Graziose donne, furbeschi amori e maraviglie

Giovedì 18 marzo 2021
 
Nessun autore come Giovanni Boccaccio sembra più adatto a ricordarci come, anche in momenti difficili, esista la bellezza: la bellezza del racconto che unisce e crea legami.
Un appuntamento, quindi, con le più sagaci e irriverenti novelle del capolavoro di Giovanni Boccaccio: il Decameron.
Un libro che già alla sua pubblicazione ebbe uno straordinario successo, innanzitutto tra le donne, a cui è dedicato. Il testo, infatti, nacque per intrattenere, offrendo "passamento di noia", "soccorso e rifugio di quelle che amano" ossia: le donne.
E sono soprattutto le donne le protagoniste di queste storie, dove erotismo e intelligenza si incontrano per dar vita ad una ironica, e a volte comica e grottesca, immagine dell’umanità. Ritrovare, quindi, il piacere del racconto nel suono della voce che si fa materia e assaporarne la modernità, sottolineata ancor di più dall'accostamento ai suoni della musica contemporanea. E così Peronella, Filippa e le altre danno modo a tutti coloro che ne vorranno ascoltare le storie di abbandonarsi ad un sorriso, pensando a come l'umano sentire sia, fortunatamente, uguale nel tempo.
 
In occasione della Giornata della Donna, lunedì 8 marzo alle 17.30 la Biblioteca civica propone la lettura di alcune novelle dal Decameron di Giovanni Boccaccio con l'attrice Margherita Stevanato.
Si potranno seguire le letture:
ll video rimarrà successivamente disponibile nei social della biblioteca. 
Acquista biglietto
biblioteca civica
a partire dalle ore 17.30
sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della biblioteca 

Galleria Ragazzi del '99
36061 Bassano del Grappa