Info Newsletter ITAENG

Museo della stampa Remondini



Palazzo Sturm può vantare il Premio Icom 2010 al miglior museo “glocal” per l’allestimento del Museo della stampa Remondini, aperto nel 2007. In una sede storica di splendida qualità architettonica e decorativa un allestimento curato nei dettagli osserva con rispetto i criteri di conservazione del delicato e fragile materiale esposto a rotazione affiancato da apparati multimediali e didascalici.
Il museo è uno dei pochi in Italia dedicati alla stampa e certamente il più articolato, illustra tutti gli aspetti del fenomeno industriale sette-ottocentesco dei Remondini, in un ideale viaggio introdotto dalle sagome dei Tesini attraverso tutta la produzione, i libri, le carte decorate, le incisioni popolari sacre e profane, i foglietti da ritaglio, i soldatini, i giochi, le vedute ottiche, le acquaforti e le xilografie dei grandi incisori italiani ed europei, tra cui Mantegna, Dürer, Luca di Leyda, Marcantonio Raimondi, Ugo da Carpi e Jacques Callot. Inoltre vi sono numerose stampe di incisori olandesi come Goltzius, e incisioni che riproducono dipinti di Reni, Pietro da Cortona, Maggiotto, Longhi, Raffaello, Rembrandt, Piazzetta, Tiepolo e Rubens.
Organizza una visita

Orari, biglietti, servizi

ORARI
lunedì - sabato
9 - 13; 15 - 18

chiuso la domenica, il martedì, i festivi, il 1° gennaio, Pasqua e il 25 dicembre

la biglietteria chiude mezz'ora prima

TARIFFE
intero 5 €
ridotto 3,5 €

INDIRIZZO
Via Schiavonetti, 40
36061 Bassano del Grappa 

CONTATTI
Tel.+39 0424 519940
info@museibassano.it

OPERE SELEZIONATE