Biblioteca ed Archivio

Biblioteca ed Archivio

La Biblioteca di Bassano, nata grazie al naturalista Giovanni Battista Brocchi (1772-1826) e aperta al pubblico nel 1843, vanta un’ampia collezione di manoscritti ed edizioni di pregio, frutto delle donazioni che si sono succedute nel corso degli anni (1.400 cinquecentine, epistolari Gamba, Canova, Remondini, Trivellini, Brocchi, Parolini, Ferrazzi). Il patrimonio ammonta a circa 117.000 volumi. Da giugno 2011 la biblioteca è stata trasferita nella nuova sede in Galleria Ragazzi del ’99 dotata di ampi e moderni spazi, di numerose sale per lo studio e la consultazione, di due nuove sezioni per bambini e per ragazzi, di postazioni informatizzate per la consultazione dei cataloghi, per la ricerca e per la navigazione internet, del servizio wi-fi.